Logo AICAN

Raduno di Prospector sul Ticino

di Aldo Varotto

Il 16 ottobre 2010 si è svolto il primo raduno di Prospector sul Ticino:
Hanno partecipato:

Il clima non è stato dei migliori con una giornata piuttosto ventosa e disturbata da qualche pioggerellina.
Ma il livello del fiume era buono, l'acqua limpida, c'erano un tipico paesaggio autunnale, ed un sacco di uccelli.

Abbiamo potuto provare qualche manovra in corrente, esplorare le lanche di Cerano, il canale Delizia, il ramo delle streghe.

Ci siamo fermati a mangiare su un isolotto boscoso, e Livio ci ha riscaldati, offrendo a tutti un ottimo the caldo, preparato in canoa con un fornello a spirito.

Tutti abbiamo apprezzato le doti di maneggevolezza, di scorrevolezza, e di polivalenza di questo scafo, che era completamente assente in Italia fino al 2006.

Oggi ce ne sono almeno 9 esemplari, costruiti con ogni materiale (legno, royalex, Kevlar), e con origini diverse (diverse marche, autocostruiti, ecc.)

Sulle secche della lanca di Cerano (NO)
Sulle secche della lanca di Cerano (NO)
Prospector 16 Novacraft di Carlo e Giusy
Prospector 16 Novacraft di Carlo e Giusy
Prospector 16 in kevlar autocostruito di Livio
Prospector 16 in kevlar autocostruito di Livio
Prospector 17 Esquf in polietilene e Prospector 16 WeNoNah in kevlar
Max ed Aldo rispettivamente sui loro Prospector 17 Esquf in polietilene, e Prospector 16 WeNoNah in kevlar
Polivalenza della canoa cucina
Polivalenza della canoa di Livio trasformata in cucina per preparare the caldo per tutti.

Testo di Aldo Varotto
Foto di Aldo Varotto e Carlo Picchio


Inizio della pagina Indice delle notizie
Home page